Scoperto un pittore del XVI secolo nativo di Marcianise: E’ Ambrogio Scattone. Articolo di Franco Agrippa

Ambrosio Scaptone Terra MarcianisiScoperto un pittore del XVI secolo nativo di Marcianise. √ą Ambrogio Scattone che ha operato in prevalenza nel Molise e che si va ad aggiungere agli altri due importanti pittori di Marcianise, Paolo e Ludovico De Majo. La scoperta √® avvenuta grazie al sito www.risvegliculturali.it, diretto e curato da Donato Musone, ormai diventato una sorta di finestra culturale di Marcianise sul mondo con i suoi 35 mila contatti. Infatti, grazie al sito, Stefano Vannozzi, restauratore, illustratore, appassionato ricercatore e storico di Cercemaggiore, in provincia di Campobasso, si √® messo in contatto con Musone, chiedendo notizie su un pittore di Marcianise del XVI secolo e sulla sua famiglia. Vannozzi, stava effettuando degli studi sulla chiesa di Santa Maria del Monte di Cercemaggiore e, nell’ Archivio di Stato di Campobasso, ha scoperto un contratto datato 4 giugno 1576 tra il pittore Ambrogio Scattone di Marcianise e Nardo Sepino, Procuratore della Confraternita di Santa Maria del Monte per la realizzazione di due quadri per i rispettivi altari di San Marco e della Nativit√† al prezzo di 27 ducati. Dal canto suo, Musone, facendo delle ricerche presso gli archivi parrocchiali di Marcianise, ha rinvenuto nello stesso periodo una famiglia Scattone a Marcianise. Inoltre, in un documento della Chiesa dell’ Annunziata del 1572, √® citato Vincenzo Scattone come uno dei governatori (insieme a Giov.
Vincenzo Moccione, Francesco Farro e Angelillo Fuccia) che fecero edificare il nuovo campanile dell’ Annunziata dando l’ incarico per il disegno ed il progetto all’ architetto Ambrogio Attendolo di Capua. Vannozzi, in un suo articolo sulla Chiesa di Santa Maria al Monte ha documentato l’ origine di Marcianise di Ambrogio Scattone nella rivista ArcheoMolise nr. 22 del Maggio/Agosto 2015. ¬ęSi tratta ‚Äď afferma Vannozzi ‚Äď forse del medesimo pittore (o di un suo stretto parente) che, sotto il nome di Annibale Scattone √® attivo nel 1594 nella Collegiata di S. Martino a Cerreto Sannita e ancora nel 1598 a Campobasso, nella Chiesa della Trinit√†, per adornare la cappella privata della famiglia bergamasca dei Petrobelli.
Insomma, Ambrogio (o forse Annibale) Scattone afferma nel citato contratto di essere ¬ęde terra Marcianisi¬Ľ, per cui le sue origini sono inconfutabili, le nuove ricerche, ora, sono tutte indirizzate al ritrovamento della sua produzione artistica.
Ambrogio Scattone, come Paolo e Ludovico De Majo saranno documentati nel volume che tra qualche mese sar√† dato alle stampe a cura di Donato Musone e Marco di Mauro per la collana Risvegli Culturali dal titolo ¬ęSplendori dell’ arte nel Mezzogiorno d’ Italia ‚Äď La Pittura Sacra a Marcianise¬Ľ, in cui sono analizzate attraverso schede informative dal critico e storico dell’ arte Marco di Mauro, tutte le opere dei pittori presenti a Marcianise: dai De Majo a Solimena, da Narici a De Mura, da Mondo a de Dominici.
Franco Agrippa © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Condividi articolo
Facebook Twitter Email
cheap Jerseys wholesale nfl jerseys Wholesale Jerseys From China wholesale nfl jerseys wholesale jerseys cheap oakleys wholesale cheap nfl jerseys cheap jerseys Cheap Jerseys China fake oakleys fake ray ban sunglasses cheap gucci replica cheap oakleys discount ray ban sunglasses fake oakleys replica oakleys fake cheap ray bans wholesale cheap jerseys cheap gucci replica wholesale jerseys shop cheap fake watch sale replica oakleys replica gucci red bottom shoes cheap jerseys cheap oakleys fake oakleys cheap replica oakleys cheap replica oakleys fake oakleys replica oakleys cheap oakleys wholesale cheap oakleys outlet
Social links powered by Ecreative Internet Marketing